Derya Dy9 Camo

INFORMAZIONI

TELEFONARE per prezzi aggiornati e SCONTATI

Tel. 011 77 90 770

Derya è un produttore turco che si è già fatto conoscere, anche in Italia, grazie alla qualità delle proprie realizzazioni: come molte aziende del Paese eurasiatico è partita dai semiauto a canna liscia, ai quali più di recente ha aggiunto anche prodotti a canna rigata, tra i quali una interessante Pcc e, soprattutto, questa pistola polimerica, che si chiama Dy9.

Come è fatta
Il calibro è il 9×19 mm parabellum, ovviamente, le dimensioni generali e la meccanica sono di stretta derivazione Glock 19, quindi con canna di 100 mm, lunghezza totale di 180 mm e caricatore polimerico della capacità di 15 colpi, intercambiabile con quelli Glock Gen 4. Lo sgancio caricatore è reversibile e sul dust cover è integrata una slitta a standard Picatinny, per il montaggio di accessori tattici, con due slot trasversali. La chiusura è quindi, come da archetipo, a corto rinculo con canna oscillante sistema Browning modificato, nella quale il vincolo tra canna e carrello è rappresentato dal contrasto tra lo spigolo superiore anteriore della camera di cartuccia, squadrato, e il bordo anteriore, altrettanto squadrato, della finestra di espulsione. All’interno del telaio polimerico sono presenti le guide in acciaio di scorrimento del carrello, i componenti dello scatto (in Semi-Doppia azione) e il blocchetto che determina l’abbassamento della culatta della canna allo sparo. Lo scatto è quello tipico delle Glock fino alla Gen 4, quindi con molla che lavora per trazione, ovviamente percussore lanciato. L’hold open, sul lato sinistro, è di tipo maggiorato, invariata la dotazione di sicure, tutte automatiche: al percussore, al grilletto e anti-caduta. Il sistema di recupero è telescopico, con due molle prigioniere del guidamolla.

La Dy9 è prodotta in tre colorazioni: tutta nera, con fusto in verde oliva e carrello nero oppure con un pattern mimetico.

Il qualcosa in più
Le differenze sostanziali, e migliorative, rispetto al sistema Glock sono prevalentemente a carico dell’ergonomia: a partire dalle doppie fresature di presa a “V” sul carrello ma, soprattutto, per quanto riguarda il design dell’impugnatura. Il ponticello risulta ben maggiorato e acquisibile comodamente anche indossando i guanti, l’impugnatura vera e propria risulta arrotondata sul front strap e sul dorso, rispetto agli sgusci Glock laterali appoggia pollice qui è prevista una profonda scanalatura, che rende più sottile lo spessore della parte e consente un posizionamento ancor più istintivo del pollice. Il dorso è dotato di dorsalini intercambiabili (ben quattro in dotazione), è prevista di serie una minigonna che, oltre a fornire un imbocco svasato per il cambio caricatore in velocità, si prolunga anteriormente a formare un vero e proprio sperone appoggia mignolo, che consente di acquisire un controllo veramente superiore sull’arma allo sparo. Le mire sono dotate di riferimenti ad alta visibilità in fibra ottica ed è prevista anche una versione Optics ready, con piastrina amovibile sulla sommità del carrello per l’applicazione di un micro dot con montaggio ad assetto ribassato. Il tutto, a un prezzo che parte da 470 euro e che risulta, pertanto, estremamente concorrenziale sul panorama delle polimeriche. La dotazione include valigetta rigida con interno in schiuma, quattro dorsalini, due caricatori, scovolo e istruzioni.

 

Scheda tecnica
Produttore: Derya, deryaarms.com
Distributore: Redolfi armi, Strada Provinciale 668 km 28.310, 25025 Manerbio (Bs), tel. 030.93.80.140, redolfiarmi.com
Modello: Dy9
Calibro: 9×19
Funzionamento: chiusura geometrica a canna oscillante, sistema Browning modificato
Alimentazione: caricatori polimerici tipo Glock 19
Numero colpi: 15
Canna: lunga 100 mm
Lunghezza totale: 180 mm
Scatto: semi-Doppia azione, peso rilevato 3.200 g
Percussione: percussore lanciato
Sicura: automatica al grilletto, automatica al percussore, automatica anti-caduta; indicatore di colpo in canna
Mire: mirino fisso, tacca di mira innestata a coda di rondine, entrambi dotati di riferimenti in fibra ottica; slitta per il montaggio di accessori sul dust cover
Materiali: acciaio al carbonio, fusto in polimero rinforzato
Finiture: parti in acciaio nitrurate, fusto in polimero nero, verde oliva o con pattern mimetico Cerakote
Altre versioni: Or con predisposizione per micro dot
Qualifica: arma comune
Peso: 670 g
Dotazione: valigetta rigida, caricatore di ricambio, scovolo, quattro dorsalini

IMPORTANTE

Per poter prenotare le armi e munizioni è necessario il versamento di una caparra (dove consentito) pari al 50% dell’importo totale. In seguito sarai contattato dalla nostra Armeria per poter concordare il ritiro in sede, con conguaglio, o la spedizione presso un’Armeria di fiducia, con versamento dell’importo rimanente, comprensivo di spedizione, via Bonifico.

NOTA: ALCUNI PRODOTTI SONO VENDIBILI SOLO IN SEDE PREVIA VISIONE DI REGOLARE PORTO D’ARMI

RECENSIONI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

GUARDA ANCHE

Titolo

Torna in cima